Prodotti

Superfici in Calcestruzzo Acidato

Superfici in Calcestruzzo Acidato Cover

Superfici in Cemento Acidificato grazie alla gamma BETOGEL

Scarica Catalogo

La “pelle” del calcestruzzo è un elemento di  grande impatto, insieme a dimensione, colore ed eventuale texture del manufatto. Trasformare un manufatto di calcestruzzo in pietra artificiale è diventato facile, sicuro ed economico grazie alla gamma BETOGEL.  Per conferire ad elementi prefabbricati e muri gettati in opera quell’aspetto acidato/sabbiato che nobilita la superficie, valorizzando gli inerti contenuti nel calcestruzzo.

Caratteristiche ed Applicazioni
BETOGEL è un gel denso a base acida per la produzione di manufatti e pannelli in calcestruzzo ad effetto “acidato”.
BETOGEL reagisce sulla “pelle” del cemento mettendo in evidenza e valorizzando gli inerti contenuti nell’impasto. Vengono così ottenute superfici pregiate, del tutto simili alla pietra naturale.

BETOGEL non penetra nel calcestruzzo, non pregiudicandone quindi le resistenze e non intaccandone le eventuali armature.

Fornitura ed immagazzinaggio

BETOGEL viene fornito in secchi da 18 kg. La scadenza è di 5 anni dalla data di fornitura nelle confezioni originali. Conservare in luogo fresco ed areato. Non teme il gelo.

 

TRATTAMENTO BETOGEL PER CALCESTRUZZO FACCIA VISTA AD EFFETTO PIETRA NATURALE
Fornitura e posa in opera di trattamento per erodere la parte più superficiale del calcestruzzo tramite applicazione di apposito gel microerosivo, per la valorizzazione degli inerti contenuti nell’impasto in modo da rendere i manufatti trattati simili alla pietra naturale. Il trattamento non deve modificare le caratteristiche di resistenza e non provocare
l’ossidazione delle armature. Il trattamento sarà tipo Betogel – della Coplan di Trezzano sul Naviglio (MI) – o equivalente, a base di acido citrico, applicabile a più mani per ottenere la profondità desiderata. Per la perfetta esecuzione, la Ditta esecutrice dei c.a. a faccia vista dovrà osservare scrupolosamente le indicazioni tecniche.

Considerazioni TECNICHE
I migliori risultati vengono ottenuti trattando manufatti e muri a max 2-3 gg . dal disarmo, bagnando semplicemente la superficie con acqua, applicando il BETOGEL con movimenti circolari e successivamente risciacquando il tutto.

Temperatura ideale di utilizzo: da +5°C a +35°C, all’aperto o al chiuso con adeguata ventilazione. Non necessita di maestranze specializzate.

Condividi sui social
Facebook
Pinterest
LinkedIn
Instagram